Intervista ad Alex Sportelli ideatore di Web Marketing University

20 maggio 2009 di  
Archiviato in Interviste

Alex SportelliCiao Alex, grazie per la tua disponibilità a concederci questa intervista! Che effetto ti fa passare dal ruolo di intervistatore a quello di intervistato?

Sono io a dover ringraziare voi! Mi fa sempre piacere fare due chiacchiere con gli amici. Sinceramente ti dico che dopo tanta vita da forum sono più a mio agio a rispondere alle domande piuttosto che a farle. Quindi il ruolo di intervistato mi calza comodo.

D: Che tipo di formazione hai avuto e che importanza può avere la formazione per chi pensa di fare il tuo stesso lavoro?

Intervista a Chiara Bardini, consulente per la promozione online

5 aprile 2009 di  
Archiviato in Interviste

Chiara bardiniCiao Chiara, giusto per elencare alcune delle tue attività  ti occupi di comunicati stampa, sei admin del forum tutti per uno, gestisci un ecommerce, svariati blog, fai da consulente per la promozione online …  ho dimenticato qualcosa? Grazie per aver trovato il tempo di rispondere alle nostre domande!

R: Grazie a voi per questa intervista, mi fa piacere rispondere a qualche domanda sul mondo dell’article marketing e della comunicazione.

D: Lavori tra tecnologia e creatività, per citare un tuo slogan. Ti va di spiegarci meglio questi concetti?

Intervista a Lara Malerba, caporedattore per ZeroDelta

16 marzo 2009 di  
Archiviato in Interviste

LaraCiao Lara. Ormai da 10 anni ti occupi di contenuti, in particolare di contenuti per il web. Lavori per ZeroDelta ma i tuoi contenuti finiscono anche su kataweb, repubblica, eccetera.

D: Cosa ti piace del tuo lavoro? Se ancora ti piace…

R: Certo che mi piace ancora… e non lo dico perchè il mio capo leggerà l’intervista… trovo interessante conoscere ciò che accade nel mondo dell’arte, della musica e del teatro nel nostro paese o anche ciò che non accade, mi riferisco a delle zone d’Italia che sembrano sonnecchiare in un perenne letargo per quello che riguarda gli eventi che cerco. Un’ altra cosa che mi piace, anche se ritengo sia molto più soggettiva, è il gusto della ricerca e del ritrovamento, forse si tratta di un retaggio ancestrale della donna preistorica che raccoglieva bacche nelle foreste… ho sentito dire che è lo stesso meccanismo che spinge noi donne ad accapigliarci davanti ai “cestoni” dei mercati… beh, almeno io in questo caso non spendo!