L’importanza della punteggiatura negli articoli

8 giugno 2009 di  
Archiviato in Istruzioni per l'uso, Vignette

Lo scrittore che trascura la punteggiatura è destinato a non essere ben compreso.Edgar Allan Poe, Marginalia, V.

vignettaLa punteggiatura fa parte del linguaggio. Poe, eccellente e spietato critico, ha scritto una frase memorabile, che dovrebbe far riflettere quanti scrivono dedicando alla punteggiatura poca o nessuna attenzione. O trattandola come un insieme di simboli da usare a caso, senza logica.

A cosa serve la punteggiatura? A dare un senso alle frasi, a creare pause quando occorre, a chiudere una frase, a rendere una frase interrogativa o esclamativa, a separare frasi all’interno di uno stesso periodo.

Il giusto uso dei tag HTML nell’article marketing

1 giugno 2009 di  
Archiviato in Istruzioni per l'uso, Vignette

Vignetta sui tag HTMLChi si occupa di article marketing non sempre conosce le regole tipografiche del web, non sempre sa scrivere per il web.

Eppure l’article marketing è una tecnica di web marketing, e questo fa presupporre una conoscenza base sia del web che della scrittura per il web. Ma non è così, purtroppo.

Chi scrive articoli si dimentica spesso che sono pubblicati online, si dimentica che i suoi lettori non sfoglieranno una rivista, bensì scorreranno una pagina elettronica con un mouse, si dimentica che i suoi lettori non acquisteranno gli articoli in un’edicola, ma li troveranno grazie a un motore di ricerca.

Definire una scaletta per i propri articoli

3 maggio 2009 di  
Archiviato in Istruzioni per l'uso, Vignette

vignettaScrivere un articolo può richiedere anche molto tempo. Un buon articolo, che riesca quindi a garantire dei vantaggi sia all’articolista che al webmaster che lo ripubblica, necessita di essere scritto in maniera completa, chiara.

Cominciare a scrivere senza aver prima “progettato” il proprio articolo può essere un errore. Il rischio è quello di scrivere un testo incompleto, scoordinato. Il rischio è anche quello di impiegare molto più tempo a scrivere, che non seguendo delle “linee guida”. E’ qui che entra in gioco il concetto di scaletta.

Definizione di scaletta

Tratto dal Dizionario Zingarelli:

Abbozzo scritto di un discorso, relazione e sim. che ne individua gli argomenti essenziali in maniera rapida e sommaria.

I guru dell’article marketing

19 aprile 2009 di  
Archiviato in Vignette

VignettaNon prendete per oro colato le parole di nessuno, mai. Cominciate con questo stesso articolo, leggetelo, ragionateci su e provate a vedere se avete letto cose che possono avere un senso o meno. Non giudicate un’informazione semplicemente in base al nome dell’autore o al posto in cui viene pubblicata, che sia un sito, una rivista, un libro o un giornale.

Rileggere un articolo a freddo prima di pubblicarlo

12 aprile 2009 di  
Archiviato in Istruzioni per l'uso, Vignette

VignettaSpesso un articolista ha fretta di veder pubblicato il proprio articolo. Scrive di getto ed invia il suo testo alla directory di article marketing. Questo è sbagliato e per varie ragioni.

Appena scritto, appena riversati su un computer i propri pensieri, appena sviluppato il nostro articolo, non siamo, in un certo senso, “lucidi”. La scrittura richiede uno sforzo mentale, un dispendio di energie. La mente ha quindi bisogno del giusto riposo, di staccare. E di tornare poi sul lavoro prodotto.

La rilettura di un articolo a freddo è importante. Lasciar passare anche due tre giorni, prima di rileggerlo, ci permette di esaminare il nostro testo con maggior spirito critico, con più distacco.

Quanti link in un articolo?

21 febbraio 2009 di  
Archiviato in Istruzioni per l'uso, Vignette

vignettaL’article marketing è una tecnica di web marketing e non si può parlare di web marketing senza parlare di link. Il web è fatto di link, di collegamenti ipertestuali che uniscono pagine di siti, blog, forum, che portano l’utente da un contenuto ad un altro.

Ma quanti link è opportuno inserire in un articolo?

Ci viene spontaneo rispondere “quanti ne consente la directory di article marketing”. Ci viene anche spontaneo rispondere “quanti ne occorrono”.

Ma non abbiamo ancora definito un numero. Forse perché, a prescindere dal regolamento della directory, il numero di link deve essere suggerito dal suo reale significato: quello di un puro collegamento. Un collegamento che deve portare il lettore da una pagina a un’altra. Un collegamento inteso come risorsa per il lettore.